Confessioni di un omicidio – Livia Zamora

Questa storia partecipa al cowt 8, quinta settimana, prompt:  “Solo uno morirà stanotte” (Sirius Black, Harry Potter) FIGHT RUBY!

Raccolta: Confessioni di un omicidio

“Vado ad interrogare Livia Zamora, prima d’iniziare mi permetta di dire che sono un suo grande ammiratore”

“Vuole dire che lo era, la mia carriera è finita anni or sono”

“Sarà anche finita ma per ricorderò la sua incredibile Leonora”

“Ah, il trovatore, è sempre stata la mia tragedia preferita”

“Sinceramente avrei desiderato incontrarla in circostanze meno tragiche, parliamo un po’ del suo rapporto con Rosie Allen”

“Era la mia allieva, l’ho scoperta io, l’ho salvata dalla miseria, l’ho istruita, le ho insegnato tutto quello che sapevo, le ho dato un futuro radioso, ma per quella ingrata non era mai abbastanza. Conosce Jackson Bell?”

“Il giornalista?”

“Esattamente, è stato lui a documentare il debutto di Rosie, le avevo fatto ottenere la parte di Violetta Valéry nella traviata. Che il cielo mi assista, quella ragazza avrebbe venduto l’anima per il successo e quando finalmente è arrivato il suo momento è rimasta estremamente delusa”

“Delusa dice?”

“Non saprei come altro definirlo, il signor Bell, ha certamente lodato Rosie come una stella nascente nel suo articolo ma poi si è dilungato a dire come la sua fortuna sia stata finire sotto la mia tutela. Rosie non ha per niente gradito che la stampa attribuisse la sua bravura alla mia guida, ha quindi tentato di tagliare i ponti con me”

“Quindi l’avete uccisa per questa ragione?”

“Oh, buon dio, no. Sono stata giovane e impulsiva anche io, ho cresciuto tre figli, sono abituata a questi colpi di testa dei ragazzi. Tanto più che, come immaginavo, nessuno era disposto ad offrirle audizioni per ruoli da protagonista, in teatri di prima scelta senza il mio intervento”

“Non capisco come si è potuti arrivare alla situazione attuale se non le serbava rancore”

“Temo a questo punto di doverle fare una rivelazione, cosa sa sulle cause del mio ritiro?”

“Ben poco, lei è sempre stata molto riservata sulla sua vita privata, voci di corridoio dicevano che aveva rinunciato alle luci della ribalta per via di un alterco con il suo agente, altri dicevano che vi siete ritirata al massimo della vostra fama per lasciare un ricordo di voi lontano dalla decadenza che colpisce molti artisti”

“Immaginavo, ecco tutto ciò è falso, vede io ho avuto i noduli, anni di sforzo continuo hanno segnato le mie corde vocali, e l’intervento volto a salvarmi ha segnato la mia condanna, quando ho ripreso a cambiare la mia voce era totalmente cambiata e non sarei più stata in grado di interpretare Leonora, così ho deciso di ritirarmi e tenere segreta tutta la faccenda”

“Non vedo come possa riguardare questo caso”

“Sfortunatamente Rosie lo ha scoperto e voleva vendere la notizia a Bell in cambio di un ritrattamento sul suo vecchio articolo, quella sciocca ragazzina voleva distruggere la mia reputazione per farsi strada e non potevo lasciarmi portare via l’unica cosa che mi è rimasta”

“Così l’ha avvelenata”

“Mi dispiace di averla delusa agente”

“Io non posso approvare ciò che ha fatto, ma manterrò riservato questo rapporto, voglio che tutti possano ricordarsi di lei come Leonora”

“La ringrazio”

“Portatela via”

Precedente Confessioni di un omicidio - Tyson Guzman Successivo Confessioni di un omicidio - Leah Bates